Data | 2016

Tipo di progetto | veicolo / studio mobile

Concorso | Bando per la Creazione di startup culturali e creative | Progetto vincitore

Ente | Regione Lazio / Lazioinnova

Stampa

Come nasce il primo studio mobile di architettura e design? Da un sogno, da una chiacchierata tra amiche che vogliono fare della loro passione un progetto di vita e professionale.

01_le-prog

Il progetto, minimale e semplice è concepito in un’ottica di flessibilità e trasformabilità che permette all’ApeProg non solo di essere un vero e proprio studio di progettazione e di ospitare clienti ma di trasformarsi in un lucido “white cube” per piccoli allestimenti, mostre ed esposizioni di prodotti di design oltre che in set temporaneo di eventi e proiezioni.

Abbiamo immaginato lo spazio di accoglienza al cliente come una cellula su tre ruote, piccola ma confortevole, un salotto in vetroresina lucente e morbidi imbottiti in ecopelle. La cellula si apre elettricamente con un sistema portante telescopico che solleva la copertura ad una altezza interna utile e apre i portelloni laterali permettendo ai visitatori di entrare. Internamente ed esternamente arredi scorrevoli, piani estraibili e cassetti in lamiera compongono tre postazioni di lavoro. Pannelli intercambiabili forniscono fondali differenti. Un pannello fotovoltaico installato sul tetto lo rende elettricamente autosufficiente. Tutto è fatto a mano artigianalmente su nostro disegno.